Categorie
Economia e Finanza

Piano di accumulo (PAC), simulazione di due possibili scenari

Reading Time: 2 minutes Questo post, vuole mostrare i possibili andamenti di un investimento su piano di accumulo (PAC) a lungo termine.

Reading Time: 2 minutes

Nel seguente articolo, saranno mostrati i ricavi che si possono ottenere prendendo in esame due possibli scenari di rendimento di un piano di accumulo (PAC), simulati tramite un programma scritto in Python.

Descrizione degli scenari

In ognuno dei due scenari, si ipotizza un investimento iniziale di 10.000€ e una quota di 200€ versata mensilmente nel nostro (PAC):

In ogni scenario sono previste tre possibili strategie di investimento:

  1. La somma mensilmente allocata verrà depositata nel conto e non investita.
  2. La somma mensilmente allocata verrà depositata nel nostro PAC.
  3. La somma mensilmente allocata verrà depositata in PAC; i dividendi ottenuti verrano reinvestiti annualmente.

In entrambi gli scenari non saranno considerate la tassazione sul capital gain e il costo dell’inflazione.

Scenario 1

Rendimento annuo dell’1.92%, dividendo annuale dell’1.5%

Questo scenario, ipotizza la rendita in caso di un mercato con basso rendimento e con una bassa percentuale di dividendi. Dal grafico di Figura 1, si nota un andamento pressochè lineare dei nostri invesitmenti, con una pendenza sempre più ripida al variare della tre strategie di invstimento

Al termine dei venti anni, la somma totale depositata sara di 58.000€. Investendo invece i nostri risparmi, nello stesso periodo di tempo si otterrà una somma pari 72.915€ (25,71% di guadagno rispetto alla somma versata). Rinvestendo annualmente i dividendi, la nostra rendita complessiva sarà di 87.796€ (51,37% di guadagno rispetto alla somma versata).

Scenario 2

Rendimento annuo del 6.68% e un dividendo annuale dell’1.8%

Questo scenario, ipotizza l’andamento dei notri invesimenti in caso di un piano di accumulo avente la stessa rendita media dell’inidice Standard and Poor degli ultimi 20 anni e di una percentuale di rilascio di dividendi aggiornata alla media del Settembre 2020 dello stesso indice. In questo caso, lo scenario di Figura 2  prospetta un rendimento con un andamento di tipo esponenziale.

Al termine dei vent’anni, la somma totale depositata sara di 58.000€. Investendo invece i nostri risparmi, nello stesso periodo di tempo si otterrà una somma pari 137.701€ (137% di guadagno rispetto alla somma versata). Rinvestendo annualmente i dividendi, il nostro guadagno complessivo sarà di 177.601€ (306% di guadagno rispetto alla somma versata).

Conclusioni

Tramite dei piani di accumulo con i rendimenti sopra ipotizzati, è stato possibile avere un ampio margine di ritorno sugli investimenti, sia nel caso di uno scenario conservativo, sia nel caso di uno scenario corrispondente all’andamento del mercato azionari attuale.