Risolutore di esercizi automatico di fisica classica

5.00

Descrizione

Caratteristiche del risolutore automatico

Questo risolutore automatico, ti aiuterà a comprendere il processo di risoluzione di cinque problemi di fisica classica.  Attraverso questo file Excel ti sarà possibile inserire nelle caselle pre-impostate i valori del problema che ti interessa risolvere e potrai ottenere facilmente, la soluzione al tuo problema con i relativi risultati per ogni specifico passaggio. 

Qui in riferimento ti lasciamo il testo di 5 problemi.

Testo Problemi 

1) Un blocco di massa m1= 12,1 Kg sta su un piano inclinato di 30°, rispetto all’orizzontale. Esso è collegato a un blocco di massa m2= 16,9 Kg tramite una fune priva di massa che può scorrere su una carrucola priva di attrito. Si determini l’accelerazione del blocco m1 (espressa in m/s2). N.B. E` necessario indicare il segno del vettore accelerazione. Per il calcolo del segno si considerino come positivi gli assi indicati in verde in figura.
2) Un blocco di massa m1= 6,0 Kg sta su un piano inclinato di 60°, rispetto all’orizzontale. Esso è collegato a un blocco di massa m2= 4,2 Kg tramite una fune priva di massa che può scorrere su una carrucola priva di attrito. Si determini la tensione della fune (espressa in N).
3)Un ascensore e il suo carico hanno una massa complessiva di 809,7 Kg. Si determini la tensione del cavo portante nel caso in cui l’ascensore, in moto originariamente verso l’alto alla velocità di 9,1 m/s, viene fermato entro 36,7 m con decelerazione costante.
4) Qual è la massima accelerazione possibile di un corridore se il coefficiente di attrito statico tra le sue scarpe e il suolo è di 5,20 (in m/s^2)?
5) La polizia stradale analizza la scena di un incidente automobilistico in cui un’automobile, dopo una lunga frenata a ruote bloccate, ha tamponato un autotreno fermo sulla carreggiata. Date le condizioni dell’asfalto e degli pneumatici della vettura, il coefficiente di attrito dinamico tra la ruote e la strada è μ=0.6.
Dalla lunghezza delle tracce lasciate dalla frenata sull’asfalto, pari a 51,0m, gli agenti riescono a calcolare la velocità che aveva l’automobile prima di iniziare a frenare. Calcolatela anche voi, esprimendo il risultato in unità di km/h.

Garanzie ulteriori

Per qualsiasi informazione sul prodotto, o problema con il download del file, puoi contattare lo staff di Thinking Process tramite la pagina del sito “contatti” via WhatsApp, Telegram, o chat live del sito. Se qualsiasi sezione non ti è chiara o hai bisogno di ulteriori informazioni sulla tematica dell’esercizio il team di thinking Process è disponibile a integrare il documento con le informazioni mancanti, che ti consentiranno di capire alla perfezione l’esercizio.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Risolutore di esercizi automatico di fisica classica”